La macchina a trasferimento automatico del pezzo, più comunemente chiamata transfer, è un tipo di macchina automatica che combina, in un’unica unità produttiva, le funzioni di una serie di macchine separate, unificando operazioni di carico e meccanismi di trasferimento.

Una macchina transfer è costituita da una serie di stazioni di lavoro che operano contemporaneamente; il pezzo entra, opportunamente serrato in una pinza e sequenzialmente è trasferito davanti ad ognuna delle unità operatrici, cosicché una volta a regime, ad ogni passo della linea o della tavola girevole, corrisponde il carico di un grezzo e lo scarico di un pezzo completamente lavorato.

1/4

TRANSFER